Fake news: il pericolo della “post falsità” è la prospettiva più buia

Dalla Brexit, all’elezione di Trump, ai tragici eventi come terremoti e attentati, la fake news è sempre dietro l’angolo pronta a colpire. Il panel dedicato alle fake news alla Social Media Week ha visto discuterne un panel di rilievo composto da rappresentanti dei player in materia di informazione, dai giornalisti, rappresentati dall’ex presidente dell’Ordine Enzo […]

Pubblicato in News

Il fenomeno degli e-sports: una rivoluzione culturale

Quella degli e-sports è una vera e propria rivoluzione culturale. Ne è convinto Luca Pagano, giocatore di poker professionista e protagonista del panel “Chi scommette sugli e-sports” alla Social Media Week. I numeri che spingono il fenomeno sono già adesso impressionanti: 292 milioni di persone hanno seguito gli e-sports nel 2016, 36 milioni di persone […]

Pubblicato in News

Motta e i social: Buttati che è morbido

Metti insieme una bambina stucchevole, asteroidi che colpiscono la terra e “una merenda golosa e leggera”. Il risultato è una delle pubblicità più irriverenti degli ultimi anni. Motta è intervenuta alla Social Media Week con un panel dedicato “Motta e i social: ‘Buttati che è morbido’”, con due rappresentanti della squadra marketing, Francesco Colombo e […]

Pubblicato in News

Beppe Fiorello: «Non presenterò Sanremo, almeno, non adesso»

Beppe Fiorello è intervenuto alla Social Media Week, in un panel moderato da Alvaro Moretti, per presentare il suo ultimo lavoro “Chi m’ha visto” che lo vede, insieme a Pierfrancesco Favino, rocker affermato tornare al proprio paese. Il discorso si è naturalmente spostato sul mondo dei social e sull’utilizzo che Fiorello ne fa come personaggio […]

Pubblicato in News

Creare engagement sui social: una questione di “famiglia”

Chi siamo? Dove andiamo? Come coinvolgere la nostra audience? Sono le tre domande fondamentali per i social media manager, in special modo di un quotidiano. Il panel “Lettori o follower? Come fare engagement sui social media” ha cercato di rispondere a queste tre domande utilizzando diversi approcci, da quello relazionale umano – proposto da Nicholas […]

Pubblicato in News

Marketing si Instagram il caso di @iloveauditorium

Creare un canale partecipativo social di un’istituzione. È l’esperimento di @iloveauditorium, pensato da Auditorium Parco della Musica di Roma, che ha coinvolto la comunità degli #igers romani – gli instagramers – che già guidano una comunità nutrita e vivace, portando avanti hashtag di successo come #buongiornoroma. “Instagram Marketing: ecco come si è evoluto il social […]

Pubblicato in News

Le parole chiave dell’e-commerce: multichannel e peer-to-peer

L’evoluzione dell’e-commerce passa attraverso le nuove strategie e la digitalizzazione. Ne hanno discusso alla Social Media Week, il docente dell’Università La Sapienza di Roma Alberto Mattiacci, Laura Gagliardo di Subdued e Andrea Marino Gaboardi di CartaSì. «Abbiamo negoziato 8 miliardi di euro con l’e-commerce di transazioni registrate. Siamo attivi nel mondo digital con 7 milioni […]

Pubblicato in News

Marcoré: «Il mio ruolo non è ricostruire, ma riportare un sorriso»

Tredici concerti in diverse location nei Parchi delle Marche, con l’obiettivo di donare un momento di sollievo dopo la paura e i disagi di un post terremoto. #Risorgimarche è il progetto che l’attore Neri Marcoré ha presentato alla platea della Social Media Week. Con la moderazione del direttore di Leggo Alvaro Moretti, Marcorè ha esordito […]

Pubblicato in News

Chi m’ha visto: apparizione e sparizioni social da film

“Chi m’ha visto” è il nuovo film con Pierfrancesco Favino e Giuseppe Fiorello che sarà nelle sale dal 28 settembre, per la regia di Alessandro Pondi. “Chi m’ha visto”, che si ispira con assoluta modestia al gusto della commedia all’italiana degli anni ’60 dei Maestri Mario Monicelli, Dino Risi e Luigi Comencini, racconta la storia rocambolesca, comica […]

Pubblicato in News

Il food design porta il mondo dei social in un piatto

«Un piatto non è solo un progetto di food design» Nerina Di Nunzio, dello Ied di Roma e fondatrice di Food Confidential, ha parlato di progettazione alimentare nell’epoca dei social: «Il progetto è capire come arrivare al tavolo senza versare contenuto, è la progettazione della forchetta, del cucchiaio». Gli elementi per definire un progetto di […]

Pubblicato in News